CONFAPI CALABRIA E FEDERNOLEGGIO PROCLAMANO LO STATO DI AGITAZIONE

146

Le associazioni, stanche del silenzio regionale, preparano una protesta il prossimo 12 ottobre

 

Lo scorso 29 settembre i gruppi dirigenti di Confapi Calabria e Federnoleggio-Confesercenti, hanno indetto lo “stato di agitazione”.

Nonostante le numerose sollecitazioni, in seguito alle manifestazioni di maggio e giugno da parte delle associazioni datoriali, rivolte alla Regione Calabria per l’assenza di attenzioni e fondi per la ripartenza del settore, le promesse di aiuto assunte da parte dell’ente sono state disattese.

 

Rossana Muraca

 

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.