IL LOCRI BATTE LA STILESE GRAZIE ALLA RETE DI CATANIA

186

Il Locri batte la Stilese con merito, con un gol di Catania a 9 minuti dalla fine. Partita giocata discretamente dagli amaranto, che hanno trovato nella Stilese un avversario spigoloso e determinato a vendere cara la pelle. Parte bene il Locri che già nei primi minuti della partita sfiora il vantaggio con Zarich ed Infusino. Centrocampo amaranto in affanno per l’assenza di Favasuli e Dodaro, ma la Stilese soffre le incursioni di Gueye, ed i difensori ospiti devono ricorrere alle cattive maniere per fermarlo.

Nella ripresa, è però la Stilese che ha la grande occasione per passare in vantaggio, ma Nesci dal dischetto prova il cucchiaio che Loccisano neutralizza. Mister Caridi mette in campo Favasuli e Dodaro, ed inizia un’altra partita, complice anche una Stilese ridotta in dieci per l’espulsione di Nesci. Al 64′ Catania manca di poco il vantaggio e si ripete al 72′ con la palla che finisce alta di poco. Al 81′ Locri in vantaggio. Gueye sfugge al suo marcatore e Catania insacca tra il tripudio generale. Nel finale il Locri difende a denti stretti il prezioso vantaggio fino al triplice fischio dell’arbitro.

 

RCSPORT

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.