RIFLESSIONE DEL DOTTORE GIUSEPPE PAVONE, UNO DEI MIGLIORI MAESTRI DI CHIRURGIA IN EUROPA

307

Una riflessione molto seria e importante, sulla tecnica chirurgica e sull’esperienza specifica, è stata pubblicata, sul proprio profilo facebook, dal dottore Giuseppe Pavone, uno dei massimi specialisti italiani di medicina, nonché orgoglio della Calabria. La riportiamo, qui di seguito, integralmente:
“La “Learn curve” in chirurgia
i miei colleghi chirurghi sanno cos’è ma non ci pensano mai.
Alcuni pensano che basti essere chirurghi esperti nella chirurgia “open” per essere altrettanto esperti ed efficaci in quella laparoscopica.
Altri vivono una competizione continua con altri colleghi pensando (ahimè!) di poter accorciare i tempi della curva di apprendimento.
La verità è che quello del chirurgo è un mestiere “artigianale”, se volete un’arte, che si tramanda da maestro a “garzone di bottega”.
Serve pertanto un maestro che ti obblighi al rigore metodologico, che ti indirizzi verso altri maestri veramente esperti ma soprattutto ti faccia capire la necessità di mettersi in discussione tutte le volte che si devono fare i conti con una complicanza.
L’attitudine a questo mestiere ha una certa importanza ma non tanta quanto si pensa.
È importantissima invece l’esperienza accumulata col passare del tempo con questi criteri di base.
A quelli che vorrebbero bruciare le tappe e scalpitano dedico pertanto dei documenti “datati” con il consiglio di “invecchiare” serenamente perché aiuta più di ogni altra cosa.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.