Mar. Gen 19th, 2021

La motovedetta CP 326 della Guardia Costiera di Roccella Jonica ha tratto in salvo una cinquantina di immigrati a 40 miglia dalla costa. I migranti, di nazionalità afgana, turca ed iraniana, viaggiavano a bordo di un’imbarcazione che ha lanciato un s.o.s. . A causa delle condizioni meteo marine non è stato possibile rimorchiare il natante, così gli immigrati sono stati fatti trasbordare sulla motovedetta della Guardia Costiera e trasportati al Porto delle Grazie di Roccella Jonica dove sono giunti alle ore 18.00. Sul posto le forze di Polizia, i volontari della Croce Rossa Italiana e della Protezione Civile. Successivamente saranno trasportati al centro di primo soccorso di Roccella Jonica presso l’ex ospedaletto dove saranno sottoposti ai tamponi. Successivamente saranno rifocillati ed identificati. REDAZIONE@TELEMIA.IT

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.