4 Dicembre 2020

“Alla nuova squadra di governo cittadino, nominata dal sindaco Succurro, rivolgiamo un sincero e sentito in bocca al  lupo”. E’ quanto affermano gli assessori uscenti della Giunta Belcastro, Marianna Loria, Milena Lopez, Giovanni Gentile e Luigi Scarcelli  appena appresa la notizia della formazione del nuovo esecutivo comunale. “Il lavoro che attende  gli amministratori,se svolto con serietà ed impegno,  è  gravoso e ne siamo perfettamente consapevoli – proseguono gli ex assessori comunali – L’eredità che noi abbiamo lasciato, però, è del tutto positiva, e si fonda, per fare un solo esempio, sull’ avvenuto  risanamento delle casse comunali. Noi, infatti, quando ci siamo insediati abbiamo trovato un Comune in dissesto finanziario, condizione che per lungo tempo ha ingessato il nostro agire amministrativo, ( un lungo elenco di prescrizioni ed il costante controllo da parte di  una commissione ministeriale  dedicata ha vigilato sulla nostra attività  amministrativa)mentre il sindaco Succurro e la sua squadra non solo  saranno liberi di accedere a mutui e finanziamenti preclusi ai comuni in dissesto  ma trovano un risultato di amministrazione pari a 4 milioni di euro; dato, quest’ultimo, di cui siamo fieri, ma che ci è costato tanta fatica e tanto impegno.  Ritenendo, comunque, che amministrare il bene comune non può e non deve avere colorazioni partitiche, nè essere soggetto a protagonismi,  ma deve seguire una sola rotta che è quella della correttezza, della serietà e dell’equilibrio tutti noi saremo attenti all’azione che porterà avanti il nuovo sindaco Succurro e la sua squadra, privi di ogni preconcetto e senza pregiudizio alcuno. Peraltro, la nuova Giunta per la prima volta conta una  forte maggioranza al femminile, sindaco in primis, su cui esprimiamo vivo compiacimento, seppur consapevoli che saranno, sempre e comunque, i fatti ad essere valutati  e giudicati”.

 

“Per quanto ci riguarda  – concludono Loria, Lopez, Gentile e Scarcelli –  ribadiamo i nostri auguri di buon lavoro a Rosaria  Succurro ed agli assessori nominati, con la speranza che la nostra San Giovanni in Fiore possa continuare a crescere”.

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.