SERIE B | REGGINA-PESCARA 3-1, LIOTTI E MENEZ TRAVOLGONO GLI ABRUZZESI

92

La Reggina conquista il suo primo successo stagionale nel deserto del Granillo, contro un Pescara che ha mostrato quest’oggi tutte le sue fragilità. Gli amaranto si impongono per 3-1 sugli abruzzesi, chiudendo la pratica già nella prima frazione.

Il Pescara ha l’occasione di sbloccare il match dagli undici metri, ma Galano colpisce il palo con Plizzari battuto. L’errore dal dischetto costa caro ai ragazzi di Oddo, travolti poco dopo dagli amaranto, grazie alla doppietta di Liotti e la rete di Menez. Reggina brava e cinica nello sfruttare le palle perse da parte degli ospiti, che vanno al riposo con un pesante passivo.

Nella ripresa, la formazione di Toscano gestisce abbastanza bene il proprio vantaggio, nonostante il goal del Pescara con Maistro che non cambia però le sorti della gara. Menez e compagni confermano di avere le carte in regola per ricoprire un ruolo da protagonisti in questo campionato, a differenza della compagine abruzzese che ha ancora molto su cui lavorare per evitare un’altra stagione da dimenticare. Se le premesse sono queste, Reggio Calabria può sognare, mantenendo la giusta mentalità e quella fame necessaria per arrivare il più in alto possibile.

rcsport

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.