SERIE D | ROCCELLA, DEFINITO IL RITORNO DI LIVIERA

177

A breve potrebbe arrivare anche il centrocampista Aboubakar Diaby

Due gare, due sconfitte con quattro gol subiti e nessuno segnato. Dopo due giornate di campionato, inoltre, il Roccella, tenendo conto che il Rende pur essendo ancora a zero punti deve però recuperare una gara, è l’unica squadra del girone a non aver mosso la classifica. E domenica prossima, dopo il secondo ko consecutivo rimediato nell’ultimo turno contro il Licata, è in programma un’altra gara delicata e difficile: al “Muscolo”, infatti, nel primo derby reggino della stagione ci sarà il coriaceo e determinato San Luca di Cozza.

Se i vertici della società reggina, pur vivendo un periodo di notevole disagio economico a causa dei tanti debiti ereditati dalla precedente società, non interverranno in tempi celeri quest’anno il torneo del Roccella rischia di trasformarsi in un incubo. È necessario, infatti, mettere nelle condizioni l’allenatore Franco Galati e il ds, Francesco Curtale, di contattare e portare a Roccella non meno di 3-4 giocatori di categoria. Atleti, insomma, in grado di garantire nei vari reparti solidità, sicurezza e qualità delle giocate.

Ora come ora al Roccella servono come il pane un difensore centrale, due centrocampisti, tra cui uno centrale in grado di dettare i tempi del gioco, e un attaccante d’area di rigore. Con questi nuovi innesti e col rientro, tra un paio di settimane, degli infortunati Malerba, Suraci, Pagano e Riitano, allora la squadra di Galati sarà in grado di giocarsi alla pari le gare contro chiunque.

Un primo importante passo in avanti il ds Curtale lo ha fatto in queste ultime ore riportando in amaranto il giovane (classe 2000) ma affidabile difensore centrale, già alla corte di Galati l’anno scorso, Giovanni Liviera, ex Primavera del Crotone. Ci sono, inoltre, buone probabilità che in casa Roccella arrivi nelle prossime ore pure l’aitante, benché giovane (altro 2000), centrocampista di colore, Aboubakar Diaby, ex Licata. Galati e Curtale avrebbero anche individuato un esterno di centrocampo e un attaccante. Domenica prossima, comunque, contro il San Luca bisognerà assolutamente cogliere un risultato positivo altrimenti la situazione da difficile diventerà tragica.

fonte gazzetta del sud

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.