Dom. Feb 28th, 2021

Da Senatore e da Capogruppo in Commissione Igiene e Sanità del Senato ho aderito dell’intergruppo parlamentare “Mes subito” come naturale conseguenza del mio impegno parlamentare e politico da sempre molto focalizzato sulle problematiche sanitarie ed in particolare, da ultimo, sulle criticità legate all’evento pandemico in atto, il più grave degli ultimi cento anni. Per primo il 31 gennaio 2020, in Senato, ho lanciato l’allarme sulla pericolosità del coronavirus, quando predominavano lo scetticismo e la sottovalutazione dell’epidemia. 

Sul MES, finora, il Governo si è dimostrato sordo e poco incline ad utilizzare, per mere ragioni politico-ideologiche e di equilibrio di maggioranza, uno strumento che è, invece, indispensabile per rafforzare la sanità italiana, dimostratasi impreparata ad affrontare l’ondata pandemica e soprattutto per colmare l’indecoroso gap di assistenza sanitaria fra il Nord ed il Sud del Paese, con molte regioni che di fatto non garantiscono un’assistenza sanitaria adeguata ai cittadini. Si mettano da parte le beghe politiche e si decida di accedere ai fondi del MES, disponibili da subito, che servono per migliorare la sanità italiana da nord a sud e quindi per tutelare la salute di tutti noi. Ha così concluso il senatore azzurro Marco SICLARI. 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.