SIDERNO: CARMELO TRIPODI TORNA NELL’AGONE «CREDO NEL PROGETTO DI BARRANCA»

272

Carmelo Tripodi, politico locale di lungo corso ( ex Dc, ex Udc, ex movimento Siderno Libera) sarà candidato nella lista “Siderno nel cuore” a supporto dell’aspirante sindaco Domenico Barranca. Ne dà notizia lui stesso con una nota in cui riflette su «come si è ridotto questo mio paese, dopo un periodo così lungo di fermo politico. Una semplice domanda mi persegue la mente: cosa è necessario? Una semplice ma coraggiosa valutazione mi porta a pensare che impegno, volontà, tenacia, legalità e competenze sembrano essere gli ingredienti per il bene della città. Io ci provo e ho deciso, dopo approfondite riflessioni e per non snaturare le mie origini, di affiancare il movimento “Siderno nel Cuore” e di condividere le idee del candidato a sindaco Domenico Barranca».

Tripodi aggiunge di non essere ancora rassegnato e di non volersi dare per vinto e, quindi, di essere pronto a lottare con tutte le sue forze e competenze per far risorgere la città, «tirandola fuori dalle sabbie mobili in cui altri hanno contribuito a trascinarla e magari vorrebbero continuare ancora a farla sprofondare sempre più. Sento fortemente il bisogno – aggiunge – dopo tante esperienze maturate in questi anni, di comunicare direttamente con i cittadini del mio paese rendendo conto sugli anni della mia instancabile attività che ancora oggi mantiene inalterato lo spirito dalle forti motivazioni che mi hanno condotto in politica e che trovano fondamento nella storia e nella tradizione del popolarismo sturziano. Ed è con l’impegno cattolico democratico che durante questi anni ho esercitato la mia funzione politica in maniera completa nei confronti di tutti quegli aspetti che firmano quotidianamente il nostro vivere da cittadino, non sedendomi mai su poltrone comode o scomode nella sala del consiglio comunale, ma rivestendo pienamente il ruolo politico di chi combatte e discute per il cittadino e per i suoi diritti, per i suoi bisogni, per i suoi valori, intavolando discussioni di confronto con le parti politiche avverse, precisando le carenze dei sistemi, indicando spesso vie utili a colmare lacune di attuazione e sopra ogni altra cosa, forse la più importante, vivendo a fianco di coloro che giorno dopo giorno mi confermano la loro fiducia e che ho sempre rispettato ed onorato mettendomi al servizio vero della comunità sidernese».

ARISTIDE BAVA

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.