2 Dicembre 2020

La coalizione elettorale che sostiene quale candidato a Sindaco il prof. Domenico Barranca, esprime forte preoccupazione e rammarico per l’ennesimo rinvio delle elezioni democratiche tese al rinnovo degli organi Comunali della propria Città. Siamo certi, lo stesso sentimento di delusione pervade anche le altre compagini presenti alla competizione elettorale. Un vuoto democratico che penalizza oltremodo una comunità intera, già provata da due commissariamenti che seppur hanno portato una parvenza di legalità, non hanno risolto i molteplici problemi e criticità che attanagliano la collettività. Appare incomprensibile poi, la scelta di confermare le elezioni in alcuni comuni della Sardegna anche se si tratta di turni di ballottaggio perché comunque il rischio di contagio è il medesimo. La comunità sidernese si vede vanificato, quel desiderio e quella necessità di avere una Amministrazione democraticamente eletta . La preoccupazione palpabile nei cittadini è quella di una scarsa tutela dei propri diritti e cresce maggiormente in relazione alle notizie dell’ampliamento dell’impianto di San Leo, cosa che desta finanche sentimenti di rabbia e forti malumori oltre al continuo disagio già ampiamente manifestato.
Tuttavia, la nostra compagine resterà unita sulla propria posizione politica e continuerà ad espletare quella forte azione di tutela ed ogni forma di contrarietà ed opposizione alla realizzazione di nuovi impianti o discariche sul territorio di Siderno.
Continueremo ad essere vigili nella nostra attività di salvaguardia dei diritti dei cittadini e nello stesso tempo saremo di stimolo e di sostegno alla Commissione Prefettizia per le politiche ed i programmi tesi ad una azione concreta e più incisiva sul territorio.

 

La compagine che sostiene Candidato a Sindaco il prof. Domenico Barranca

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.