SIDERNO: RINVIATE LE ELEZIONI AL NUOVO ANNO. VIENE STABILITO NEL DECRETO RISTORO EMESSO OGGI.

314

L’articolo 27 del decreto ristoro appena approvato dal Consiglio dei Ministri prevede che le elezioni previste a Siderno per il prossimo 22 e 23 Novembre siano rianviate nel primo semestre 2021 mediante l’integrale rinnovo del procedimento di presentazione di tutte le liste. 

Ecco i dettagli 

1. In considerazione della situazione epidemiologica da COVID-19, per l’anno 2020, si applicano, in via eccezionale, le seguenti disposizioni:
a) le elezioni dei comuni i cui organi sono stati sciolti ai sensi dell’articolo 143 del testo unico di cui al decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267, già indette per le date del 22 e 23 novembre 2020, sono rinviate e si svolgono contestualmente al turno ordinario di elezioni comunali del primo semestre 2021, mediante l’integrale rinnovo del procedimento di presentazione di tutte le liste e candidature a sindaco e a consigliere comunale;
b) limitatamente all’anno 2020, in caso di rinnovo del consiglio del comune capoluogo, il termine per procedere a nuove elezioni del consiglio metropolitano, di cui all’articolo 1, comma 21, della legge 7 aprile 2014, n. 56, è fissato in centottanta giorni dalla proclamazione del sindaco del comune capoluogo;
c) all’articolo 1, comma 1, lettera d-bis del decreto-legge 20 aprile 2020, n. 26, convertito, con modificazioni, dalla legge 19 giugno 2020, n. 59, le parole: “entro novanta giorni” sono sostitute dalle seguenti: “entro centottanta giorni”

 

SERVIZIO DI MICHELE MACRI’

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.