SVOLGE ATTIVITÀ DI FISIOTERAPIA SENZA TITOLI, DENUNCIATA

285

In casa sequestrati apparecchi elettromedicali e medicinali

I carabinieri della Compagnia di Girifalco, col supporto con quelli del Nucleo antisofisticazioni e sanità (Nas) di Catanzaro, hanno denunciato in stato di libertà una pensionata di Curinga per esercizio abusivo della professione sanitaria. La donna, infatti, secondo quanto emerso dalle indagini, esercitava nella propria abitazione l’attività di fisioterapia, pur essendo sprovvista di adeguati titoli abilitativi e iscrizione all’albo professionale. Nel corso di una perquisizione in casa, i Carabinieri hanno trovato e sequestrato apparecchiature elettromedicali e prodotti medicinali con i quali la donna avrebbe indebitamente assistito clienti del posto e dei paesi limitrofi.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.