CALABRIA: GALLI, DA CITTADINO PENSO ‘POVERO PAESE NOSTRO’

125

“Da cittadino mi vien da dire povero Paese nostro. Nel senso che alla fin dei conti ci sono state una serie di scelte credo discutibili che si sono poi ritorte immediatamente sulla possibilità di gestire le cose. Faccio i miei migliori auguri a una persona che è mio amico e che stimo, Gino Strada, che ha un gran coraggio a mettersi in questo tipo di situazione”. Così si è espresso sul caso Calabria Massimo Galli, Direttore dell’Istituto di Scienze Biomediche all’Ospedale Sacco di Milano, ad Agorà in onda su Rai Tre

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.