4 Dicembre 2020

Il ministro della Salute ha approfitatto poi per parlare delle dimissioni di Cotticelli da commissario alla Salute della Calabria. “Era stato nominato dal governo precedente e non era stato rinominato da noi, come invece ho sentito dire erroneamente in queste ore”, ha chiarito. “Mercoledì scorso – ha proseguito – prima che scoppiasse questa polemica, abbiamo approvato un decreto legge sulla sanità in quella Calabria, un provvedimento che crea finalmente le condizioni per la ripartenza, perchè mette più risorse, dà più poteri a chi deve governare quella sanità e mette in campo competenze più significative”. Per Speranza in Calabria “Ci sarà bisogno ora di persone nuove e motivate che abbiano voglia di aprire una pagina diversa per la sanità regionale.

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.