CATANZARO, OGGI SIT-IN DI PROTESTA A GERMANETO CONTRO IL LOCKDOWN

141

L’imprenditore Francesco Chirillo: “Revoca immediata della zona rossa”

“Sciopero delle tasse e revoca immediata della zona rossa per difendere il diritto alla libertà e al lavoro del popolo calabrese”. L’imprenditore catanzarese Francesco Chirillo chiama alla “mobilitazione pacifica” e indica la strada da seguire per contrastare “l’inaccettabile decisione del Governo di chiuderci ancora una volta in casa per un mese, affondando quello che resta della nostra disastrata economia”. Una protesta che sfocerà in una manifestazione convocata per oggi, alle ore 13, dinanzi alla sede della Cittadella regionale di Catanzaro, a Germaneto. Un palazzo “simbolo” di quella politica “che non ha saputo difendere gli interessi e i bisogni dei cittadini calabresi”. “Una manifestazione civile e pacifica, nata sui social in maniera del tutto spontanea, per dare democraticamente sfogo alla voce delle famiglie, alle imprese, al mondo produttivo, alle tantissime persone perbene di questa terra che vivono solo del loro lavoro e sono la maggioranza del nostro popolo. Cittadini che verranno penalizzati ingiustamente dal Governo, senza alcuna difesa da parte di una classe politica (consiglieri regionali e parlamentari) del tutto passiva, inerte, incapace e assente” la denuncia di Chirillo.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.