4 Dicembre 2020

Il monitoraggio del Iss e del ministero della Sanità sull’indice di contagiosità, aggiornato al 7 novembre: Lombardia oltre il 2, la Basilicata schizza all’1.99

La Lombardia con 2.08 è la regione con l’Rt (l’indice di contagiosità) più alto in base ai dati dell’ultimo monitoraggio Iss-Ministero della Salute, monitoraggio relativo alla settimana 26 ottobre – 1 novembre 2020 (aggiornati al 7 novembre 2020). Seguono la Basilicata con 1.99, Piemonte con 1.97, Molise con 1.88 e Provincia autonoma di Bolzano 1.87. Tutte le altre regioni, compresa la Provincia autonoma di Trento hanno l’Rt sopra 1.5: Rt sopra 1,5 (per la precisione 1.6) anche per la Calabria, rispetto alla quale tuttavia ci sono sette regioni messe peggio. Sotto l’1.5 l’Rt sono la Sardegna (1.24), le Marche (1.29), il Lazio (1.36), la Sicilia (1.4). La Liguria è a 1.48.
Ecco nel dettaglio l’indice Rt regione per regione in base ai dati Iss ministero della Salute diffusi nell’ultimo monitoraggio (media 14 giorni):

Abruzzo 1.54
Basilicata 1.99
Calabria  1.6
Campania 1.57
Emilia-Romagna  1.63
Friuli 1.6
Lazio 1.36
Liguria 1.48
Lombardia 2.08
Marche 1.29
Molise 1.88
Pa Bolzano 1.87
Piemonte 1.97
Pa Trento  1.61
Puglia 1.57
Sardegna 1.24
Sicilia 1.4
Toscana 1.53
Umbria 1.53
Valle d’Aosta 1.54
Veneto 1.56

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.