5 Dicembre 2020

Intervento del prof. Giuseppe Ursino nel Consiglio Comunale del 4 Novembre 2020.

Il bilancio di previsione è un documento contabile che di fatto certifica le previsioni di Entrate ed Uscite dell’Ente.
Il forte indebitamento del Comune ha generato un aumento dei tributi in entrata con aliquote al massimo, anche illegittime, infatti la Circolare del 14-06-1993 n.9 del Ministero delle Finanze elenca una serie di comuni esenti dall’ ICI oggi IMU dei terreni agricoli tra questi il Comune di Roccella Jonica.

La legge Urbanistica Regionale N 19/2002 Art.65 permette per i Comuni che non hanno adottato o approvato il PSC (piano strutturale comunale) di far decadere le previsioni del PRG (piano regolatore generale) per tutte le aree non classificate come zone territoriali A,B,C(lottizzate) e D.

Di conseguenza tutte le aree del Piano Regolatore di Roccella J. classificate come zona Turistica e Servizi Privati sempre ai sensi dell’Art.65 della legge urbanistica, sono da considerarsi a destinazione agricola per i quali l’IMU non è dovuta, anche se l’ufficio tributi, puntualmente, ogni anno, invia accertamenti per IMU non pagata per i predetti terreni in zona T ed SP.

Nel bilancio di previsione si prevedono opere pubbliche senza tener conto dell’impatto dei costi di gestione, fattore da considerare visto l’Ente fortemente indebitato.

Secondo la nostra visione, le opere pubbliche che devono essere realizzate, sono quelle considerate strategiche per il bene pubblico, vale a dire:

-L’ampliamento del cimitero;

-la depurazione;

-L’autonomia idrica.

A tal proposito, per dimostrare il nostro senso di responsabilità, comunichiamo di aver avuto un incontro alla Regione Calabria alla presenza della presidente Jole Santelli, immaturamente deceduta, del capo di gabinetto Dott. Luciano Vigna, dello staff tecnico nella persona del Dott. Luca Mannarino e della Dott.ssa Catizzone, con i quali abbiamo fattivamente affrontato il progetto del ‘’Lambertello’’ rimodulato con prospettive di integrazione al finanziamento già ottenuto del dearsenificatore prevedendo la realizzazione dello stesso presso la fonte ‘’Finocchio’’.

Il progetto, quanto prima, sarà definito insieme al tecnico comunale Ing. Lorenzo Surace e verrà inserito nel piano ‘’Territori’’ della Regione Calabria, senza che ciò comporti alcun tipo di aggravio economico-finanziario nei confronti del Comune di Roccella Jonica. 

ROCCELLA SIAMO ANCHE NOI

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.