FLASH MOB ALL’OSPEDALE DI TURIANOVA PER LA RIAPERTURA DELLE STRUTTURE OSPEDALIERE.

190

Seconda iniziativa,SABATO 21  NOVEMBRE ALLE ORE 10.00 davanti all’Ospedale di Taurianova,organizzata  dall’Associazione Citta’ della Piana, nel rispetto delle norme di sicurezza, con l’obiettivo di  evidenziare lo stato delle strutture ospedaliere e la richiesta della riapertura nella battaglia al Covid -19.Questa struttura e’ stata fortemente ridimensionata negli ultimi anni ma oggi potrebbe essere  rivalorizzata,sviluppando in essa percorsi di cura per i malati cronici.Altro obiettivo e’ quello di impedire di negare le prestazioni a chi ha bisogno.Importante e’ il ruolo attuale che svolge il  centro Dialisi ,cosi’ come fondamentale e’ l’organizzazione nel processare i tamponi nella battaglia anticovid.Per tutto questo va rivitalizzata la struttura taurianovese affinche’ essa possa contribuire a dare soddisfazione ai bisogni di salute dei cittadini.Perche’ non riaprire le strutture chiuse anziche’ puntare agli ospedali da campo?Nella Piana esistono 7 strutture  inutilizzate o scarsamente utilizzate che potrebbero essere rilanciate attraverso la fornitura di  macchinari e con l’assunzione di personale medico ed infermieristico.

Taurianova  19 Novembre 2020                 Aldo Polisena

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.