Dom. Gen 17th, 2021

Dopo mesi di promesse non mantenute e di mezze concessioni, gli studenti dell’UniCal hanno deciso di dare un segnale forte alla governance d’Ateneo: oggi alle 14:30 una marea di commenti ha bombardato un post della pagina ufficiale UniCal su instagram ( https://www.instagram.com/p/CHflBmqK4Al/ ) con poche e semplici frasi che riassumono il disagio accumulato a partire da Marzo. Non ci bastano più le piccole concessioni sbandierate come grandi vittorie, mentre la crisi avanza e le nostre carriere prendono una piega sempre peggiore: siamo stanchi di essere considerati solo dei conti correnti da cui prelevare delle tasse ogni tot del mese, mentre il nostro diritto allo studio è continuamente calpestato; siamo stanchi di dover pagare per dei servizi che non vediamo da mesi; siamo stanchi di avere solo 5 appelli all’anno e di vedere la qualità della didattica in continuo calo. Non abbiamo più intenzione di restare a guardare passivamente e subire questa gestione scellerata, figlia di 30 anni di autonomia universitaria ed austerità: il momento di cambiare le cose è questo! Invitiamo quindi tutti coloro i quali studino e lavorino all’UniCal ad unirsi al nostro gruppo Telegram, in cui stiamo costruendo un’autentica opposizione dal basso che dia finalmente dei cambiamenti sostanziali. Non è più tempo di aspettare, ma di organizzarci ed agitarci! #EmergenzaUniCal

Qui il link: https://t.me/joinchat/QDrNrRiiShEeOdV4BNQhFA

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.