5 Dicembre 2020

Il Consigliere Raffaele Sainato, intervenendo durante la seduta dell’ultimo Consiglio Regionale, dotato dei normali poteri Statutari, ha inteso riaffermare l’importanza del primo punto all’ordine del giorno della lunga assise, inerente all’approvazione della Legge sulla doppia preferenza di genere per l’elezione del Presidente della Giunta e del Consiglio Regionale. Sainato ha, infatti, ricordato come l’approvazione del testo di legge fosse stato sin dall’inizio della legislatura sostenuto e richiesto dalla compianta Presidente Jole Santelli: “Che mi domandò personalmente – ricorda con emozione – di sottoporre un testo di legge per l’elezione del Presidente della Giunta regionale e del Consiglio Regionale, in modo da giungere al recepimento delle attese norme nazionali a garanzia delle rappresentanze di genere. Un testo che riuscii a presentare in data 8 luglio condividendolo con il Presidente, due giorni dopo quello proposto dalla Consigliera Flora Sculco, che quindi Jole Santelli chiese di unire con l’altra proposta. Ed oggi qui approviamo il testo unitario rielaborato, unificato ed arricchito dalla Conferenza dei Capi gruppo e dal Presidente del Consiglio Regionale Tallini. Un risultato cui Jole Santelli avrebbe plaudito con forza”.

 

L’addetto stampa del Consigliere Regionale Raffaele Sainato

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.