LOCRIDE: AUMENTANO LE ORDINANZE DI CHIUSURA DELLE SCUOLE E IL NUMERO DEI POSITIVI

341

Sta sfuggendo al controllo il tracciamento dei contagi, la riprova sono i numeri dei positivi che denunciano i vari Sindaci della locride. Così il Sindaco di Marina di Gioiosa Jonica Geppo Femia comunica, in attesa di informare meglio la cittadinanza, 13 casi positivi di cui due ospedalizzati. Nella vicina Gioiosa Jonica

Con ordinanza sindacale n. 160/2020, di concerto con il Dirigente dell’I.C. “Gioiosa-Grotteria” Prof. Marilena Cherubino, sono state assunte ulteriori misure preventive in materia di contrasto all’epidemia da Covid-19. Sono sospese le attività didattiche  dell I. C  Gioiosa Jonica – Grotteria dei plessi  “Cerchietto”, fino al giorno 8/11/2020, del Plesso “Don Minzoni”, fino a nuovo provvedimento e del Plesso “Domenico Cento” fino a nuovo provvedimento.  Dice invece che chiederà al Dipartimento di Prevenzione la prescrizione che potrà consentirgli di emanare un’ordinanza di sospensione delle attività didattiche in presenza il sindaco della vicina Mammola Stefano Raschellà . Lo stesso aggiorna il dato dei positivi che, segna un aumento di 2 nuovi casi di positività al Covid-19 certificati dall’ASP, riconducibili ad una situazione da tempo analizzata e attenzionata. Riferendosi ovviamente al focolaio del matrimonio avvenuto qualche settimana fa. Il Sindaco Raschellà, precisa che si tratta di soggetti già da diversi giorni in isolamento domiciliare sottoposti a tampone molecolare già da 8/10 giorni il cui risultato è arrivato nelle scorse ore. Rimane identico il numero di soggetti risultati negativi e di soggetti di cui si attende conferma con tampone. A Plati Salgono ad 11 i casi di contagio tutti posti in isolamento ed i nuclei familiari, in forma cautelativa, sono stati messi in quarantena domiciliare. Dopo essere arrivato a 5 il numero dei casi positivi il Sindaco di Caulonia chiude , in via precauzionale, l’Istituto “Falcone-Borsellino” (tutti i plessi) dal 6 novembre al 21 novembre, condividendo tale misura con il Sindaco di Stignano, Giuseppe Trono, il Sindaco di Placanica, Antonio Condemi, con la Dirigente scolastica Lucia Pagano, il Consiglio d’Istituto, al fine di prevenire e contenere la diffusione di eventuali contagi da covid-19.

Maria Teresa Criniti

SERVIZIO DI MARIA TERESA CRINITI

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.