2 Dicembre 2020

Il leader della Lega attacca: “Commissario scandaloso come chi l’ha nominato”. Ma a farlo fu il governo gialloverde

“La scandalosa inadeguatezza del commissario Cotticelli dimostra la scandalosa inadeguatezza di tutto il governo, che l’aveva appena confermato alla guida della Sanità calabrese. I cittadini non meritano uomini come Arcuri e Cotticelli, ora sia la Calabria a riprendersi in mano la sua dignità e la sua Sanità”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini. Ma il segretario del Carroccio dimentica che la nomina di Cotticelli è arrivata quando ancora faceva parte del Governo.

La scelta del commissario Cotticelli, nell’occhio del ciclone per le sue dichiarazioni sul piano pandemico calabrese, risale infatti al 7 dicembre 2018, ad opera dell’allora ministro dell’Economia Tria, di concerto con la ministra della Salute Grillo e sentita la ministra degli Affari Regionali Stefani, ed era stata confermata il 19 luglio 2019.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.