Dom. Gen 17th, 2021

SAC. GIUSEPPE RACO
Seminario Vescovile San Luigi Gonzaga
Via Caprera, 46
89044 LOCRI

ALLA COMUNITÀ PARROCCHIALE “SAN NICOLA EX ALEPH”
ROCCELLA JONICA

Carissimo don Giovanni Jaomanana,
Carissimi fratelli e sorelle,
desidero inviarVi questo brevissimo saluto affettuoso, assicurandoVi la mia preghiera, informarVi sulla nuova pagina della mia storia personale dopo aver lasciato il ministero pastorale parrocchiale, con una scelta pregata e condivisa col nostro Vescovo Francesco, da me richiesta senza alcun impedimento, nella libertà e nella gioia.
Da qualche giorno abito in seminario, il primo luogo del mio servizio pastorale dopo la mia ordinazione sacerdotale. Ho sentito immediatamente su di me lo sguardo amorevole e la benevolenza generosa e autentica da parte dei miei confratelli sacerdoti, tutti giovani!, con i quali già condivido la vita comunitaria in seminario, in serena fraternità, rendendomi utile per il ministero della confessione e la celebrazione della Santa Messa in Cattedrale.
Ringrazio il Vescovo e la mia famiglia per avermi accompagnato in questo momento particolare della mia vita, lo hanno fatto con affetto e comprensione.
Ecco: mi trovo perfettamente inserito e devo confessarVi sinceramente di essere sereno, tutto abbandonato alla volontà del Signore – e alla preghiera degli amici – perché solo così avrò la gioia interiore di piacere al Signore.

Vi ricordo con affetto nella Santa Messa, invitandovi a stare sereni e a farVi accompagnare verso l’incontro col Signore da don Giovanni, sacerdote dal cuore umile, ricco di fede e di maturità.
Facciamoci condurre dal Signore, e solo così saremo felici.
Con affetto!

Locri, 4 novembre 2020
Memoria di San Carlo Borromeo

Don Giuseppe Raco

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.