SANITÀ IN CALABRIA, MONTA LA PROTESTA A CIRÒ MARINA: SINDACI DEL CROTONESE IN SIT-IN

133

Sindaci del territorio, associazioni, rappresentanti di categoria e degli operatori economici si sono ritrovati insieme di fronte al poliambulatorio sanitario di Cirò Marina, per affermare il diritto dei calabresi, ed in particolare dell’area crotonese, «ultima tra gli ultimi – è stato detto – alla salute e il lavoro».

Organizzato, nel rispetto delle norme anticovid e sotto il controllo delle forze dell’ordine, dal comitato cittadino “Diamo voce alla Calabria”, con un sit in è stata chiesta la rimozione del commissario Zuccatelli, e di fare luce sull’intera gestione commissariale fino all’attuale fase pandemica.

In rappresentanza di Cirò Marina, il sindaco Sergio Ferrari con diversi componenti della Giunta e del consiglio. Per il centro collinare di Cirò, il vicesindaco Giovanna Stasi e l assessore Francesco Mussuto; con loro il sindaco di Strongoli, Sergio Bruno; di Melissa, Raffaele Falbo, e di Umbriatico, Pietro Greco.

Facebook Comments



CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.