Gio. Gen 21st, 2021

“Ci saranno differenze tra regione e regione’

“Pensiamo ai nostri sanitari che sono sul campo e che nella loro vita di Natali, capodanni e ferragosti ne hanno saltati tanti per servire lo Stato, rispettiamo loro per primi”. A dirlo il viceministro della Salute Pierpaolo Sileri, intervenendo alla trasmissione “L’Italia s’è desta” su Radio Cusano Campus. “Si parla tanto del Natale – ha aggiunto Sileri – che però è una data fissa, ma il virus non è fisso, non è che rispetta il Natale. In base ai dati, alcune regioni potranno tornare gialle, altre potranno rimanere rosse, ma parlare oggi di quello che accadrà il 24-25 dicembre non è possibile. Ci saranno delle differenze tra regione e regione”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.