4 Dicembre 2020

Qualche giorno fa, con apposita nota, chiedevamo alla Commissione Straordinaria del Comune di Siderno di rendere edotta la cittadinanza, attraverso la diramazione di una precisa “nota informativa”, sia per le modalità di calcolo utilizzate nelle fatture recapitate a numerosissime utenze, relative al ruolo idrico 2015, sia per le istruzioni utili ad un autonomo computo delle cartelle di pagamento. Ricordiamo, che le stesse risultano essere la conseguenza di un errore nell’applicazione delle tariffe (pari a circa il 50 %) inserite nelle fatture di acconto dell’annualità di riferimento.

Con tale richiesta, il nostro obiettivo era quello di venire incontro alle segnalazioni di numerosi utenti, i quali quotidianamente si recavano in massa presso l’Ufficio Tributi per chiedere delucidazioni sulla cartella di pagamento ricevuta. Ciò comportava ovviamente la creazione di assembramenti all’ingresso della casa comunale, con conseguente elevato rischio di contagi da Coronavirus, in un momento in cui si contano ben 115 casi positivi accertati (come da bollettino pubblicato in data odierna sul sito istituzionale del Comune).

In questo modo, i cittadini, da casa, potranno già operare una prima valutazione di congruità ed evitare – ove venga fugato ogni dubbio – di recarsi presso l’ufficio tributi.

Esprimiamo soddisfazione per l’avvenuta pubblicazione della nota informativa richiesta sulla home page del sito del Comune, auspicando che sia di ausilio agli utenti.

Ringraziamo la Commissione Straordinaria ed il Settore Tributi per la tempestività con la quale è stata accolta la nostra richiesta, a conferma che la collaborazione con le istituzioni sia fondamentale per garantire servizi adeguati che vadano incontro ai cittadini.

 

Partito Democratico di Siderno

Ripartiamo da Siderno

 

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.