2 Dicembre 2020

È accaduto questa mattina nel tratto di rete ferroviaria che attraversa la contrada Favaco del Comune di Stignano. Un treno regionale che percorreva a velocità,  quel tratto di ferrovia che non prevede fermate, ha investito in pieno sette cinghiali selvatici uccidendoli sul colpo.  Per il locomotore sembrerebbe che non ci sia stato alcun danno o rischio, ma l’impatto è stato violento. Il gruppo di cinghiali, che certamente stavano camminando lungo la strada ferrata, è stato sorpreso dal treno a velocità,  purtroppo neanche il macchinista è riuscito a frenare. In quel tratto c’è una lieve curvatura della tratta ferrata che impedisce una visione a lunga distanza. Il traffico ferroviario è stato interrotto per qualche ora fino alla rimozione dei cinghiali. Sul posto i veterinari dell’Asp 5 di Reggio Calabria coordinati dal Dirigente il Dott. Giuseppe Giugno che hanno accertato la morte degli animali.  GM redazione@telemia.it

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.