Gio. Gen 21st, 2021

E’ successo a Crotone, agenti attirati da urla in appartamento

Sola in casa, era caduta e non aveva più la forza di rialzarsi. Un’anziana signora è stata soccorsa dai poliziotti della Questura di Crotone che l’hanno trovata all’interno del bagno, accasciata sul davanzale della finestra e con lo sguardo rivolto verso l’esterno. Gli agenti attirati da urla disperate si sono recati nel palazzo e, per riuscire a capire da dove provenissero i lamenti, hanno dovuto origliare alle porte degli appartamenti fino ad arrivare al terzo piano. Una volta individuata l’abitazione, i poliziotti avevano deciso di sfondare la porta per entrare quando sono stati raggiunti da un’inquilina del palazzo con in mano le chiavi dell’appartamento che l’anziana signora, sola e senza parenti, le aveva consegnato in passato proprio per far fronte a situazioni di emergenza come questa. Entrati nell’appartamenti gli agenti hanno subito soccorso la malcapitata e l’hanno poi adagiata sul letto fino all’arrivo dei sanitari del 118.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.