Mer. Gen 27th, 2021

Il salotto televisivo di Barbara D’Urso ha spesso visto l’affacciarsi di tanti personaggi politici calabresi per discutere e confrontarsi su questioni politiche legate alla Regione. I passaggi televisivi hanno visto come protagonisti esponenti del centro destra fortemente legati al nome di Silvio Berlusconi, ma anche alla Lega di Matteo Salvini.

Non dovrebbe meravigliare quindi il fatto che a scendere in campo proprio in Calabria possa essere la stessa conduttrice pasionaria. D’altronde, Barbara D’Urso non ha mai negato il fatto di volere impegnarsi anche in politica. La conduttrice e amica di Berlusconi potrebbe essere quindi la futura governatrice della Regione Calabria.

La notizia è apparsa qualche giorno fa attraverso Lo Statale Jonico e poche ore fa in una nota del giornalista calabrese Luigi Longo di Approdo Calabria. Il riferimento riguarda alcune voci di corridoi milanesi e indiscrezioni varie che vedono la conduttrice come probabile ponte che congiungerebbe le fazioni della Lega e di Forza Italia.

Barbara D’Urso potrebbe essere il collante tra Lega e Forza Italia

Non è un mistero il fatto che non ci sia sintonia tra gli esponenti dei due principali partiti del centro destra, una frattura che è risultata ancora più evidente alla morte improvvisa della Santelli. Chissà se sarà proprio un altro volto femminile a essere rappresentativo di un unico pensiero politico. Vedremo.

Le elezioni regionali sono state fissate per il 14 febbraio prossimo, rimandate a questa data a causa della pandemia, ed è inutile affermare che c’è molta frenesia e anche aspettative diverse per una Regione che pare essere diventata argomento da prima pagina in Italia.

Barbara D’Urso ha tra l’altro un legame diretto con la Calabria. Infatti, sua madre – Vera Pentimalli – era nata a Sant’Eufemia di Aspromonte, in provincia di Reggio Calabria, e questo potrebbe darle una corsia preferenziale. Inoltre, lei stessa si è spesso definita calabrotta e legata al mare di Fuscaldo.

Se la notizia della sua candidatura fosse vera, occorrerà anche capire cosa dicono i sondaggi. Sarebbe importante capire cosa pensano i calabresi aventi diritto al voto. Inoltre, sarebbe interessante capire se una mossa tanto arguta e audace potrebbe dare visibilità maggiore ai problemi legati al territorio calabrese oppure potrebbe riportare nuovamente la Calabria a essere oggetto di satira televisiva o di trasmissioni di taglio giornalistico ormai diventato argomento principe degli stessi.

Qualcuno forse ricorderà la gaffe clamorosa della conduttrice quando durante il suo show, spesso giudicato trash, ha affermato che Catanzaro non è il capoluogo di Regione. Lo ricordiamo attraverso questo video. A questo punto potremmo chiederci: chissà se riuscirà ad arrivare alla cittadella di Germaneto senza sbagliare l’uscita autostradale di Lamezia Terme?

fonte   :

Barbara D’Urso governatrice della Regione Calabria?

 

 
 
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.