Lun. Nov 29th, 2021

“In questo anno di crisi economica e di crisi di vita, con questa pandemia, la venuta di Gesù ci porta forza, coraggio e fede viva.” Ad esprimerlo, nella propria omelia, padre Raffaele Vaccaro, il rettore del santuario Nostra Signora dello Scoglio, fondato da Fratel Cosimo. Proseguendo, il religioso ha detto: “Ci auguriamo che le opere del santuario Fratel Cosimo le veda completate, secondo la volontà del Signore, e noi con lui.” Esortando tutti a sperimentare il santo Natale, il rettore ha citato alcuni dei messaggi della Madonna, espressi a Fratel Cosimo dall’undici maggio 1968. L’esortazione alla confessione e alla conversione, della Vergine Maria, Nostra Signora dello Scoglio, è sempre valida per chi punta alla salvezza e alla vita eterna. Per la prima volta, la santa Messa della vigilia di Natale è stata celebrata nel santuario, ha tenuto a precisare il rettore.




Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.