Gio. Gen 21st, 2021

I calabresi e i meridionali resistono meglio al coronavirus? Sì, perchè sono “africani bianchi”. Sono le parole pronunciate da Gianfranco Librandi, deputato di Italia Viva nel corso di una trasmissione televisiva in onda su Rete4. Frasi che stanno già provocando un’aspra polemica politica. Librandi ha avuto uno scontro particolarmente acceso con Giovanni Donzelli, deputato di Fratelli d’Italia.

Librandi è poi stato invitato alla trasmissione radiofonica La Zanzara, condotta da Giuseppe Cruciani e David Parenzo, in cui ha spiegato meglio le sue teorie sulla popolazione africana e soprattutto sul fatto che siano più resistenti al Covid-19.

Secondo il deputato di Italia Viva gli immigrati “sono più forti di noi. Fammi vedere un immigrato in ospedale con il Covid-19, non ce ne sono, non si contagiano, non hanno niente”. Secondo il parlamentare è tutta “una questione genetica”. Ad esempio, ha continuato l’ex esponente di “Scelta Civica”, il movimento politico fondato dall’ex presidente del consiglio, ed economista, Mario Monti, “io che sono calabrese sono più forte, ho avuto il Covid e mi è durato un giorno”. Infatti, secondo Librandi: “I calabresi sono più forti perché geneticamente resistono di più, siamo africani bianchi”.

Gazzettadelsud.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.