Ven. Mag 27th, 2022

La capacità di diffusione della variante del coronavirus individuata in Gran Bretagna “è di circa il 70% più significativa”. Lo ha detto Roberto Speranza, sottolineando che la mutazione “non sembra fare più danni rispetto alla variante precedente”. Il ministro ha poi precisato che il vaccino “può funzionare sulla nuova variante”. Intanto sul tema è prevista una riunione tra Francia, Germania e Ue.

Facebook Comments
CHIUDI
CHIUDI