Mar. Apr 20th, 2021

Caria: “Tali azioni rendono un anno già complicato ed emergenziale, 

ancora più duro per le piccole realtà”

 

“I nostri gesti concreti hanno la missione di lasciare un segno positivo nel territorio, Progetto Germano, piccola cooperativa sociale di Scalea (CS) fa parte di questa rete e cerca di adempiere quotidianamente a questa mission. Allo stesso modo la realtà dedicata all’integrazione, il negozio solidale di Daniel a Riace. Due simboli di integrazione, innovazione e solidarietà. – sottolinea Fratel Stefano Caria, coordinatore regionale di Progetto Policoro Calabria e Direttore Regionale della Pastorale Sociale e il Lavoro – Atti gravi come l’incendio a Riace o come i furti di Scalea non fanno altro che rendere un anno già complesso e complicato ancora più difficile e duro per realtà piccole che si prodigano per creare lavoro e valore aggiunto nel locale e in atti di solidarietà e sostegno ai più svantaggiati”.

Il coordinamento regionale di Progetto Policoro, in rappresentanza delle filiere e delle componenti diocesane che ne fanno parte è al fianco della Cooperativa Progetto Germano e del suo rappresentante Fabio Cifuni dopo questo ennesimo danneggiamento, con il furto di parti dell’impianto di irrigazione. Sicuramente assieme alla diocesi di San Marco Argentano – Scalea troveremo il modo di sostenere la cooperativa e di farle presto dimenticare questo inciampo di fine anno, iniziando a lavorare per un 2021 più felice e fecondo per tutti noi e per la Calabria. Allo stesso modo siamo al fianco di Daniel e del suo negozio distrutto da un incendio quasi certamente doloso e simbolicamente volto a minare l’anima più umana e vera di Riace, quella dell’integrazione.

“Sono d’accordo con Fabio nel dire che non è un danno “grave” nel caso del furto di Progetto Germano, ma questi gesti anche piccoli sono segnali che vanno colti e contrastati subito, senza attendere danni ben più gravi come l’incendio dell’emporio. – conclude Fratel Stefano – Noi siamo e saremo sempre più vigili su queste situazioni e faremo di tutto per portarle a conoscenza dell’opinione pubblica, perché dalla società civile parte il vero contrasto a tali gesti, oltre che sostenere nel nostro piccolo con contributi concreti le aziende colpite da gesti “violenti” e danneggiamenti.”

Fratel Stefano Caria 

Il Coordinatore del Progetto Policoro Calabria

e Direttore Regionale della Pastorale Sociale e il Lavoro

Polistena, 30.12.2020

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.