Gio. Gen 28th, 2021

“Tutti dobbiamo impegnarci affinché la Calabria possa superare il commissariamento e restituire alla sua popolazione il diritto alla salute. Troppe volte la Calabria non ce l’ha fatta, ora dobbiamo farcela e lo dobbiamo ai cittadini e alle cittadine Calabresi che da anni si spostano per i loro bisogni sanitari, lo dobbiamo ai giovani ricercatori, ai professionisti della sanità che scelgono di tornare in Calabria per riportare eccellenza. Lo dobbiamo anche alla classe politica che vuole cambiare le cose, ai sindaci che qualche giorno fa mi hanno portato il loro grido di dolore. Cominciamo una nuova era. Torniamo alla normalità e facciamo della Calabria anche un esempio di ripristino delle cure primarie, della medicina territoriale, di come anche il sistema sanitaria deve funzionare”. Lo ha detto in aula al Senato la senatrice di Italia Viva, Annamaria Parente, Presidente della commissione igiene e sanità a Palazzo Madama annunciando il sì di Italia viva alla fiducia sul decreto Calabria. “In questo provvedimento abbiamo anche ottenuto una informativa mensile dei sindaci per sono sempre in prima fila. Lo Stato impegna risorse economiche e risorse umane per questo decreto. Abbiamo una grande occasione per far risollevare le sorti della bellissima terra calabrese e per queste ragioni, il gruppo di Italia Viva voterà la fiducia al provvedimento Calabria.”

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.