Mar. Ago 9th, 2022

COMUNICAZIONE DEL SINDACO DI GIOIOSA JONICA FUDA.

SCUOLA

La situazione epidemiologica sul territorio comunale appare al momento stabile.

Le disposizioni del DPCM 3 dicembre 2020 nonché l’Ordinanza del Ministero della Salute del 4 dicembre che classifica la Calabria “Zona Arancione” indicano la possibilità di una ripresa delle attività scolastiche in presenza delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado, rinviando al 7 gennaio 2021 la ripresa in presenza al 75% per le scuole secondarie di secondo grado.

Da mercoledì 9 dicembre le attività scolastiche in presenza riprenderanno anche a Gioiosa Ionica. Rimane sospeso il servizio di refezione scolastica (Ordinanza sindacale n. 447/2020).

Una decisione ponderata, assunta di concerto con il Dirigente scolastico dell’I.C. “Gioiosa Grotteria” Prof.ssa Marilena Cherubino e partecipata ai rappresentanti dei genitori già il 4 dicembre scorso in una conferenza sul web.

Comprendo le ansie e le preoccupazioni dei tanti genitori in merito alla ripresa delle attività in presenza. Purtuttavia, voglio rassicurare la comunità scolastica dicendo che oggi la ripresa delle attività è stata disposta con la stessa razionalità e accortezza con le quali, in maniera precauzionale, è stata disposta le loro sospensione.

Stiamo attraversando una pandemia ed è ovvio che il rischio di contagio non può essere azzerato: nessuno può escludere che nei prossimi giorni e nei prossimi mesi non avremo nuovi contagi.

Riprendere molte altre attività e aspettare il momento del “contagio zero” per far ripartire la didattica in presenza è impensabile. La DaD è sì diventata efficace, ma la didattica in presenza è necessaria per la crescita e il futuro dei nostri ragazzi. Se c’è la possibilità di riaprire la scuola, ovviamente con l’attivazione di tutti i protocolli di sicurezza previsti ed abbattendo al minimo il rischio per la salute pubblica, noi come Istituzioni abbiamo il dovere di garantirla. L’attività didattica in presenza ha un grande valore.

L’Amministrazione rimane sempre vigile e attenta, pronta ad intervenire in qualunque momento.

Ovviamente dobbiamo essere responsabili e non lasciare nulla al caso, sempre e comunque ma soprattutto in questi giorni. Approfitto per fare l’ennesimo appello al rispetto delle regole: usate i dispositivi, disinfettatevi spesso le mani, fate attenzione a non assembrarvi mantenendo il giusto distanziamento sociale.

Gioiosa Ionica, 07/12/2020.

Salvatore Fuda
Sindaco di Gioiosa Ionica

Facebook Comments
Print Friendly, PDF & Email
CHIUDI
CHIUDI