Gio. Gen 21st, 2021

Approvata la graduatoria definitiva dell’avviso. L’assessore Savaglio: «Premiata cooperazione con i circuiti internazionali»

Sono quattro le proposte progettuali ammesse a finanziamento dalla Regione in riferimento all’avviso che intende sostenere i soggetti titolari di infrastrutture di ricerca, che fanno riferimento alle Università calabresi, per la realizzazione di interventi di valorizzazione e di apertura internazionale.

GLI ATTI

Il dipartimento Presidenza – settore ricerca scientifica e innovazione tecnologica -, con il decreto dirigenziale n. 14017 del 18 dicembre scorso, ha approvato la graduatoria definitiva nell’ambito della misura regionale “Azioni integrate di valorizzazione delle Infrastrutture della ricerca”, finanziata con due milioni di euro del Piano di azione e coesione 2014/2020, e ha disposto la concessione del finanziamento a favore dei beneficiari ammessi. Con un successivo atto, la Regione provvederà all’approvazione dello schema tipo dell’Atto di adesione e obbligo e gli altri adempimenti procedurali.

SAVAGLIO: «COMPETITIVITÀ ED ECCELLENZA IN OGNI CAMPO»

«Il nostro impegno e la nostra attenzione – dichiara l’assessore regionale alla Ricerca, Università e Istruzione, Sandra Savaglio – sono sempre altissimi nei confronti della comunità scientifica calabrese, che si avvale di metodi e tecnologie avanzate. Questa misura, inserita nel quadro del Piano regionale per le infrastrutture di ricerca, premia la cooperazione con i circuiti internazionali. Noi pensiamo al rilancio della Calabria attraverso la competitività e l’eccellenza, in ogni campo».

Dal link allegato è accessibile la pagina dell’avviso sul portale web Calabria Europa.

IN RETE

 
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.