Lun. Mar 1st, 2021

La rapida evoluzione della pandemia a livello globale sta condizionando la vita di tutti noi, sotto diversi punti di vista. La temuta seconda ondata di Coronavirus è già realtà in molti paesi del mondo ed anche nella nostra cittadina, mietendo vittime e lasciandoci impotenti di fronte a un’emergenza senza precedenti nel mondo moderno.

L’intera Comunità Scientifica ha stabilito che il fattore comportamentale ha un ruolo fondamentale per limitare la diffusione del virus e impedire che il nostro SSN (Sistema Sanitario Nazionale) precipiti in una situazione emergenziale ingestibile. Nel caso specifico, ci riferiamo a quei comportamenti protettivi quali il distanziamento sociale, un corretto uso della mascherina, un adeguato lavaggio delle mani, ecc.

Da qui la necessità di un nuovo provvedimento del Consiglio dei Ministri ancora più restrittivo, che fornisce indicazioni organizzative e informazioni corrette per affrontare la situazione. Il Decreto Legge n.125 del 7 ottobre 2020 proroga lo stato di emergenza al 31 gennaio 2021 e rende obbligatorio avere sempre con sé dispositivi di protezione delle vie respiratorie (mascherine) e indossarli sempre nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all’aperto.

Comprendendo e condividendo i sentimenti di tutti i cittadini italiani e calabresi in particolare, in applicazione delle direttive che giungono dalle autorità, il Partito Democratico e Ripartiamo da Siderno vogliono lanciare un appello a tutti, partendo da un’essenziale premessa: l’unica arma che possa uccidere il virus è il nostro comportamento.

Abbiamo appreso, a nostre spese, che trascurare la componente comportamentale arreca danni catastrofici al tessuto economico e sociale del nostro Paese.

È importante sottolineare che è totalmente irrilevante il luogo dove questi comportamenti sono attuati: il virus non fa differenza tra ambienti di lavoro, di studio, ambienti affettivi o familiari. È quindi fondamentale che si contribuisca non solo alla consapevolezza astratta di queste norme, ma alla concreta adozione degli stessi su larga scala.

Troppi sono, infatti, gli approcci superficiali all’utilizzo della mascherina! Pochi, semplici gesti a garanzia della comunità: la mascherina va indossata, negli ambienti chiusi, ma anche in quelli aperti. E va indossata adeguatamente, a copertura totale del naso e della bocca, o la sua evidente efficacia nel contenimento del virus si riduce a zero.

Abbiamo finalmente capito come debellare il virus: utilizzare la mascherina, igienizzare le mani e il distanziamento, sono il nostro antidoto!

Da domenica 13 dicembre, la Calabria diventa zona gialla e, in prossimità delle feste natalizie, entriamo in una  fase ancora più delicata in cui proprio il buon senso gioca un ruolo fondamentale.

Il Partito Democratico di Siderno e Ripartiamo da Siderno si mettono a disposizione e invitano tutti, cittadini, istituzioni, associazioni e parti sociali a diffondere in maniera forte un doveroso appello alla responsabilità individuale ed alla razionalità, tutti uniti per contrastare comportamenti errati che possano contribuire alla diffusione del virus, così da ritornare al più presto alla normalità della vita quotidiana.

Partito Democratico di Siderno

Ripartiamo da Siderno

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.