Dom. Apr 18th, 2021

“Non solo adesso, nella fase in cui stanno arrivando i primi vaccini, ma dal momento dell’espandersi della pandemia, il Grande Ospedale Metropolitano si è contraddistinto come eccellenza sanitaria; il mio grazie alle sue professionalità”. Queste le parole di Denis Nesci, Commissario provinciale e città metropolitana FDI. “Mesi bui e la paura dietro l’angolo, hanno accompagnato le preoccupazioni dei cittadini reggini, soprattutto frutto di incognite sulla reale ed efficiente tenuta del sistema sanitario in Calabria, e quindi anche in riva allo Stretto”. Ma oggi lo possiamo dire con convinzione: il Gom ha risposto con pianificazione e qualità del comparto medico e di assistenza. Soprattutto grazie alla guida del Commissario Jole Fantozzi – continua Nesci – che è riuscita nel grande intento di invertire una tendenza di luoghi comuni, secondo i quali la sanità reggina non fosse all’altezza di grandi sfide, come quelle alle quali l’emergenza Covid-19 ha richiesto”. “Grazie dunque alla competenza e alla tenacia di chi ha lavorato con abnegazione e senso del dovere per combattere il subdolo virus. Alcuni reparti hanno dimostrato di essere un fiore all’occhiello per la sanità calabrese”. “Vorrei infine – conclude la nota del commissario FDI – che arrivasse un messaggio di fiducia e di stima nei confronti di chi come i lavoratori ospedalieri, spesso nell’ombra e con sacrifici altissimi, si sono presi cura della salute dei pazienti, con amore e confortevole supporto. Sono loro gli eroi di questo triste 2020”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.