Dom. Gen 24th, 2021
Grande soddisfazione del Vicesindaco di Mammola Lorena Ieraci che, tra gli interventi socio assistenziali di fine anno, presenta un’importante misura finanziata con fondi di bilancio comunale, a sostegno delle FAMIGLIE, destinata “agli aspetti educativi e di inclusione nella vita sociale della Comunità”.
L’Avviso prevede e regola l’erogazione di contributi economici, a favore di nuclei familiari residenti nel Comune, disagevoli e con figli minori, a sostegno delle spese destinate per la crescita ed educazione di essi.
Il contributo sarà erogato, sotto forma di rimborso, per le spese sostenute dalle famiglie, aventi diritto, per l’acquisto dei seguenti beni e servizi:
Refezione delle scuole dell’obbligo;
Trasporto scolastico nel territorio urbano ed extraurbano;
Trasporto verso centri rieducativi e/o riabilitativi e di cura;
Frequenza a corsi educativi/ricreativi/sportivi (palestre, corsi di lingua, informatica, musica, danza, sport ecc.);
Acquisto di beni di consumo di carattere parasanitario e sanitario per i prodotti non coperti dal servizio sanitario nazionale;
Acquisto libri scolastici e sussidi didattici.
Le famiglie interessate ed in possesso dei requisiti richiesti dal presente bando, dovranno far pervenire apposita istanza a pena di l’esclusione, entro e non oltre le ore 12:00 del giorno 21 GENNAIO 2020 .
“Questa misura, di grande rilievo in un momento di particolare disagio economico acuito dalla pandemia, si inserisce in un’ampia programmazione in campo sociale che, da sempre, ci vede impegnati in prima linea a sostegno dei minori, dei giovani, degli anziani, dei disabili e delle famiglie.
Sul sito del Comune di Mammola è possibile scaricare l’avviso e il modulo per la presentazione della domanda.
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.