Mar. Gen 19th, 2021

Rimango incredulo dalle ultime notizie della settimana scorsa apparse su varie testate giornalistiche ma anche in diretta tv durante la trasmissione “Live” su canale 5, in merito al bando del Commissario Arcuri sulla fornitura delle siringhe per i vaccini anti-covid19;

da quello che si apprende il numero dei pezzi si aggira intorno ai 150 milioni , ma subito si apprende che nel bando la richiesta non è per siringhe “standard” ad esempio come quelle usate in Francia, Spagna e Germania, ma sono richieste siringhe monouso “Luer Lock” e cioè con una connessione tra il cilindro e l’ago ad avvitamento e non a pressione.

Ora non entrando in merito sulla migliore prestazione di queste siringhe, ma il problema sorge in quanto le uniche due aziende italiane produttrici non hanno a disposizione questo tipo di siringa e non sarebbero pronte a produrle in tempi brevi, anzi da come dicono loro vorrebbero almeno due mesi specificando che il costo supera di quattro cinque volte il prezzo standard che arriverebbe anche a €. 0,40 cadauna.

Il colmo è che l’Italia vuole sempre complicarsi la vita specialmente in questo momento di pandemia anche perché le aziende italiane stanno producendo la siringa ”standard” già da settembre scorso per altre nazioni incluso il Ministero della Saluta francese.

Forse da tutto questo ne trarrà vantaggio la Cina da sempre produttore di qualsiasi tipo di prodotto a prezzi bassi e tempi ridotti, ma speriamo che non si finisca come per i vaccini antinfluenzali che in alcune Regioni sono arrivati in ritardo e in numeri limitati; tutto questo mentre presso il Grande Ospedale Metropolitano dopo tutti i sacrifici fatti dalla Direzione Sanitaria per aumentare i posti letto in terapia intensiva sino a 12 unità, apprendo ieri che il Dr. Caracciolo facendo un’analisi dichiara che a causa della carenza del personale infermieristico il limite ritorna a sei.

In compenso abbiamo gli ospedali da campo e tanti ospedali chiusi, questa è la drammatica situazione in cui stiamo vivendo.

 

Il Presidente del M.A.P.

e Consigliere Comunale di Platì

Dr. Pietro Marra

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.