Mer. Gen 27th, 2021

L’esterno sinistro roccellese Emanuele Malerba tra i migliori

Con due sedute al giorno prosegue a ritmo molto sostenuto la preparazione del team amaranto in vista della ripresa. Siccome il campionato di quarta serie riprenderà mercoledì 6 gennaio, l’allenatore Franco Galati ha approfittando dello stop per fare un piccolo richiamo della preparazione. In quest’ottica, quindi, la formazione calabrese si allenerà anche oggi e domani mattina. Poi stop per 36 ore (pomeriggio di San Silvestro e giorno di Capodanno) e ripresa degli allenamenti, con seduta doppia, sabato 2 gennaio e gara amichevole in famiglia per domenica 3.

Il giorno dell’Epifania il Roccella affronterà in trasferta la coriacea formazione siciliana del Sant’Agata, un team neopromosso, al di là degli ultimi risultati non particolarmente brillanti, che si sta ben comportando nel difficile campionato di serie D. Dopo aver pareggiato, nell’ultima gara dell’anno, lo scontro-salvezza contro il Marina di Ragusa, la squadra di Galati farà di tutto per conquistare un risultato positivo e proseguire così la corsa verso una zona più tranquilla della classifica.

Ad aiutare parecchio il trainer Galati ci penserà il nuovo attaccante scovato in questa sessione di mercato invernale dal ds amaranto, Francesco Curtale: si tratta del 21enne maliano, Samakè Boubacar che a Sant’Agata sarà sicuramente gettato nella mischia. A breve, inoltre, come dichiarato dallo stesso Curtale, la società potrebbe piazzare un altro colpo di mercato. L’obiettivo, infatti, è potenziare ancora di più, con un giocatore in grado di aggiungere qualità e quantità, la linea mediana. Contro il Sant’Agata, comunque, il Roccella potrà schierare la formazione tipo.

fonte gazzetta del sud

 
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.