Mer. Apr 21st, 2021

Sabato scadrà l’Ordinanza comunale di chiusura delle scuole e ad oggi non é stata adottata nessuna nuova misura di prevenzione per studenti e personale scolastico. I casi positivi, di contro, continuano invece ad aumentare, malgrado i negativizzati, facendo crescere la curva dei contagi.

 

Per poter riaprire in sicurezza le scuole è necessario a nostro avviso adottare idonee misure di prevenzione, come ad esempio un monitoraggio specifico dei contagi nelle scuole, con la reale mappatura di tutti i positivi e dei loro contatti stretti posti in quarantena. Nell’Ordinanza in scadenza Sabato c’è scritto chiaramente che “…molti sono i nuclei familiari nei quali risultano positivi soggetti frequentanti gli istituti scolastici presenti sul territorio comunale”. E’ indispensabile quindi avere un quadro estremamente chiaro, aggiornando quotidianamente i dati dei contagi che interessano la popolazione scolastica e disporre di un congruo numero di dispositivi utili ad un veloce screening, come i tamponi rapidi, in caso di riscontro di soggetti positivi all’interno delle scuole. Da quanto ci è dato sapere tutto ciò non è al momento disponibile.

 

Nei giorni scorsi é stato approvato e pubblicato sul sito della Città Metropolitana di Reggio Calabria il Piano per il Diritto allo studio ex L.R. n. 27/85 anno scolastico  2020/2021. Al Comune di Bovalino sono stati assegnati 35.351,39 euro, dei quali 20.495,52 euro per interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli che limitano la frequenza della scuola.

 

Chiediamo quindi che tali fondi vengano utilizzati per l’acquisto di test antigenici rapidi e per dispositivi di sicurezza per studenti e personale scolastico, finalizzati alla prevenzione del rischio contagio nelle scuole, disponendo al contempo la proroga della chiusura delle scuole per il tempo strettamente necessario all’acquisizione dei dispositivi di sicurezza.

 

Diversamente, in assenza di nuovi provvedimenti rispetto alla situazione esistente alla data di adozione dell’Ordinanza in scadenza e con i contagi in costante aumento, non si comprende come sarà possibile disporre la riapertura delle scuole e lo svolgimento in sicurezza delle lezioni in presenza. Farlo equivale ad assumersi una grande responsabilità nei confronti di studenti, personale scolastico e rispettive famiglie. In attesa di un cortese riscontro porgiamo cordiali saluti.

 

Bovalino, 28/01/2021                                              

                                                                                   Gruppo consiliare

                                                                                   “Nuova Calabria”

               Il Capogruppo

               Maria Alessandra Polimeno

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.