Sab. Apr 17th, 2021

In questo momento pandemico gli infermieri sono stati in prima linea negli ospedali per offrire il loro servizio alle persone, alleviando sofferenze e dando fiducia. Un’assistenza sanitaria qualificata che è riconosciuta da tutti i cittadini. Dando  seguito all’accordo quadro  nazionale, si è consolidato e ufficializzato a livello regionale la convenzione tra NurSind, il sindacato delle Professioni Infermieristiche ed il patronato Epaca-Coldiretti, per la migliore tutela possibile agli Infermieri. La convenzione è stata illustrata con una videoconferenza coordinata dal Segretario regionale NurSind dott. Vincenzo Marrari  e il responsabile Regionale dell’Epaca dott. Giuseppe Meringolo, alla presenza dei  rispettivi segretari di tutte le provincie della Calabria. L’Epaca fornirà gratutitamente agli iscritti NurSind i seguenti servizi. Assistenza nelle pratiche INAIL legate agli infortuni CoVid in ambito lavorativo ed alla verifica di eventuale sussistenza di danni permanenti ad esso riconducibili,infortuni sul lavoro e malattie professionali, infortuni in itinere, riconoscimento danno biologico,pensioni e previdenza, cure termali, Indennità di accompagnamento, riabilitazione, patrocinio gratuito per il contenzioso amministrativo, medico legale, sicurezza nei luoghi di lavoro, riconoscimento del diritto su ogni tipologia di pensione, consulenza sul diritto, calcolo del diritto e dell’importo, pratiche di ricostituzione, riliquidazione e ricalcolo pensione, verifica e rettifica delle pensioni già liquidate, sistemazione delle posizioni assicurative dei lavoratori e pratiche di prestazioni temporanee (disoccupazione, assegni familiari, maternità) e pratiche previdenziali in genere.  

 

 

 29.01.2021                                                                         Ufficio Stampa Coldiretti Calabria

                        NurSind Calabria

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.