Lun. Mar 8th, 2021

Migliora la situazione epidemiologica in Calabria. Come ampiamente annunciato nei giorni scorsi, oggi arriva la conferma ufficiale: l’indice Rt sta diminuendo, nel documento del monitoraggio settimanale dell’Istituto Superiore di Sanità (Iss) appena fornito stamattina si evince che in Calabria è sceso da 1.14 a 1.05 con riferimento all’ultima settimana presa in analisi, e cioè alla scorsa settimana (da lunedì 4 gennaio a domenica 10 gennaio). Il calo dei contagi ha fatto scendere l’indice Rt e quindi è ufficiale il mantenimento dell’attuale “zona arancione” per un’altra settimana. Ma già sappiamo che il trend al contagio è fortemente al ribasso, questa settimana (da lunedì 11 fino ai dati di ieri) i contagi sono ulteriormente calati fino a dimezzarsi e quindi con ogni probabilità il prossimo dato dell’indice Rt che verrà aggiornato venerdì 22 gennaio vedrà la Calabria scendere abbondantemente sotto 1, e quindi meritare il ritorno in “zona gialla” a partire da domenica prossima, il 24 gennaio.

 

Completamente smentite dai fatti, quindi, tutte le bufale e le fake news terroristiche sull’aumento del contagio, sulle criticità ospedaliere e su altre fandonie alimentate purtroppo in modo molto triste anche dal Presidente f.f. della Regione Nino Spirlì e da alcuni giornali.

Questi sono i dati di tutte le Regioni d’Italia:

  • Provincia Autonoma di Bolzano 1.50 (settimana precedente 0.81)
  • Lombardia 1.40 (settimana precedente 1.27)
  • Umbria 1.29 (settimana precedente 1.01)
  • Sicilia 1.19 (settimana precedente 1.04)
  • Valle d’Aosta 1.19 (settimana precedente 1.07)
  • Abruzzo 1.18 (settimana precedente 0.90)
  • Puglia 1.18 (settimana precedente 1.00)
  • Emilia Romagna 1.15 (settimana precedente 1.05)
  • Liguria 1.15 (settimana precedente 1.02)
  • Piemonte 1.14  (settimana precedente 0.95)
  • Basilicata 1.14 (settimana precedente 0.83)
  • Lazio 1.10 (settimana precedente 0.98)
  • Calabria 1.05 (settimana precedente 1.14)
  • Toscana 1.01 (settimana precedente 0.90)
  • Provincia Autonoma Trento 1.01 (settimana precedente 0.85)
  • Campania 0.99 (settimana precedente 0.83)
  • Sardegna 0.99 (settimana precedente 1.02)
  • Marche 0.97 (settimana precedente 0.93)
  • Veneto 0.96  (settimana precedente 0.97)
  • Friuli Venezia Giulia 0.94 (settimana precedente 0.91)
  • Molise 0.70 (settimana precedente 1.27)
Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.