Lun. Apr 19th, 2021

Basta Vittime Sulla Strada Statale 106 esprime soddisfazione ed evidenzia il lassismo di Anas Spa

L’ANAS COMUNICA IL RIPRISTINO DELLA VIABILITÀ INTERROTTA PER OLTRE DUE MESI ED ISTITUISCE IL DOPPIO SENSO DI CIRCOLAZIONE FINO AL 5 MARZO

L’Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” esprime grande soddisfazione per il ripristino della viabilità sulla strada Statale 106 Variante B “Jonica” il cui transito è stato interdetto per oltre due mesi in direzione RC a causa dei lavori di manutenzione in corrispondenza della galleria Giulia.

Basta Vittime Sulla Strada Statale 106 ricorda che nella scorsa settimana è stata addirittura costretta a presentare due esposti in autotutela presso la Procura della Repubblica di Reggio Calabria e contestualmente presso la Procura della Repubblica di Roma rispettivamente nei confronti della Strutta Territoriale di Anas Calabria e della Direzione Generale di Anas Spa al fine di sollecitare le autorità e gli Enti preposti ad una risoluzione immediata di un problema che determinava gravi pericoli, disagi e criticità lungo la Statale 106 in direzione Catanzaro-Reggio Calabria nel traffico urbano di Roccella Jonica.

Resta viva l’incredulità della nostra Organizzazione di Volontariato per l’istituzione del doppio senso di circolazione su una carreggiata fino al 5 marzo prossimo nonostante. Una scelta operata dalla stessa Anas Spa che aveva garantito la riapertura al traffico per lo scorso 12 dicembre. Ad ogni modo siamo ben contenti che finalmente sia stato risolto un problema che iniziava a creare non pochi pericoli all’incolumità dei cittadini automobilisti.

Organizzazione di Volontariato “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”- 19 gennaio 2021

 

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.