Lun. Apr 19th, 2021

Oggi è un giorno triste per la nostra comunità che dice addio a Ciccio Vetrano, un uomo che rimarrà nel cuore di tutti i Guardavallesi.
Ha combattuto fino alla fine una battaglia, da cui purtroppo è uscito sconfitto.
Una persona unica, indimenticabile, a cui sento di dover dire un sincero GRAZIE a nome di tutta la nostra comunità.
Grazie Ciccio perché in questi anni ti sei speso per questa comunità senza riserve. Conosciuto e amato da tutti, era un uomo cristiano e fedele, devoto soprattutto al nostro amato patrono Sant’Agazio, al quale noi rivolgiamo una preghiera affinché il nostro caro Ciccio possa adesso trovare finalmente pace e serenità e non più sofferenza.
Con sincera commozione, ricordo ogni momento che abbiamo speso insieme nel Comitato Festa di Sant’Agazio, l’impegno, la passione e soprattutto la devozione, tutti pregi che ho imparato ad apprezzare in tutto questo tempo trascorso con Ciccio, che per me era un amico fraterno.
Non sarà più la stessa cosa aspettare la novena di Sant’Agazio, preparare e organizzare in ogni minimo dettaglio la festa, affinché potesse essere memorabile per ogni Guardavallese.
Ho stimato la sua grande capacità di cooperazione all’interno della parrocchia: la sua fede, la sua speranza, la sua ricchezza d’animo sono stati per noi insegnamento e strada da seguire.
È stato per l’intera parrocchia e per l’intero comitato festa, un esempio di cristianità da seguire, un maestro di vita, una guida sincera che stimeremo per sempre e porteremo sempre nel cuore.
Ho ammirato la sua perseveranza. Nonostante la debolezza e nonostante la malattia, lui non si arrendeva mai, combatteva e non si stancava mai, specie quando si trattava di adoperarsi per gli altri, per la sua comunità.
Si è speso per la sua comunità anche nelle vesti di amministratore comunale, con l’entusiasmo e il carisma che lo contraddistinguevano e che facevano emergere anche la sua passione per la politica.
Prima di condividere il percorso nel comitato festa, Ciccio ed io abbiamo condiviso anche la passione per il calcio. È stato un dirigente fondamentale per il Guardavalle calcio in questi anni. Poche, pochissime sono le foto che lo ritraggono per un semplice motivo: lui amava andare in giro con la sua inseparabile macchina fotografica per catturare ogni attimo, fermare il tempo con una foto e conservarne il ricordo.
Amava immortalare gli altri. Era un uomo altruista. Sempre presente ad ogni partita, ad ogni allenamento, ad ogni trasferta, sempre pronto ad incoraggiare la sua squadra.
Per tutte queste ragioni, Ciccio lascia un vuoto incolmabile nei nostri cuori, perché era una persona speciale.
L’abbraccio dell’intera comunità, insieme alle più sentite condoglianze, è rivolto alla sua famiglia, alla moglie Concetta, alle figlie Grazia e Angela, che devono essere orgogliose di tutto ciò che Ciccio ha rappresentato in questi anni. Sarà ricordato e stimato per sempre.
Grazie Ciccio per essere stato memorabile per la comunità di Guardavalle.

Pino Ussia sindaco di Guardavalle

Sentite condoglianze alla famiglia

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.