Mer. Apr 14th, 2021

Un operaio di 51 anni è morto in un incidente sul lavoro avvenuto all’interno di una cava a Melicucco, nel Reggino. L’uomo è deceduto dopo essere stato investito dallo scoppio di uno pneumatico di un camion. Inutili i soccorsi. I sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’operaio. La procura ha disposto l’autopsia.

 

Tenonline.tv

Un operaio di 51 anni, Antonio Bellissimo, è morto in un incidente sul lavoro avvenuto all’interno di una cava a Melicucco, in provincia di Reggio Calabria. Bellissimo, sposato con figli, è deceduto dopo essere stato investito, per cause in corso di accertamento, dallo scoppio di uno pneumatico di un camion. L’uomo è stato sbalzato ad alcuni metri di distanza da dove si trovava. Soccorso dai colleghi che hanno subito allertato il 118, l’uomo è morto subito dopo e i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Gazzettadelsud.it

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.