Ven. Apr 23rd, 2021

Bloccato dai Cc, il suo nome in elenco ricercati più pericolosi

È finita nella notte la latitanza di Domenico Cracolici, elemento di spicco della omonima ‘ndrina, catturato in un casolare isolato nelle campagne di Maida (Catanzaro) dai carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno e del Nucleo Investigativo di Vibo Valentia, unitamente a personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori Carabinieri “Calabria”. L’uomo era sfuggito alla cattura il 19 dicembre 2019 nell’operazione “Rinascita-Scott”, inchiesta nella quale è accusato di associazione mafiosa in qualità di promotore della struttura attiva su Maierato e Filogaso. Il suo nome era inserito nell’elenco dei 100 latitanti più pericolosi.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.