Ven. Mar 5th, 2021

Si sono concluse le operazioni di screening sulla popolazione della scuola dell’obbligo a Vibo Valentia. Dallo screening é emerso che solo due bambini risultati positivi su un totale di 3.600, ragione per la quale il sindaco, Maria Limardo, ha disposto la ripresa della didattica in presenza ad eccezione per i ragazzi che frequentano la scuola di Piscopio in quanto la frazione, che ieri sera ha fatto registrare la quarta vittima in 12 giorni, è ancora in zona rossa fino al 23 gennaio prossimo. “All’esito dei tamponi effettuati gratuitamente dai due laboratori Salus e Nusdeo-Pacetti – ha commentato stamani il sindaco Maria Limardo – abbiamo consegnato alla città una comunità scolastica praticamente senza positivi. È interesse di tutti, e principalmente dei genitori, che questo stato di cose permanga nel tempo, rispettando tutte le regole stabilite dai vari Dpcm e quelle dettate dal comune buon senso”.

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.