Lun. Apr 19th, 2021

“Il Tar manda i più piccoli a scuola e lascia a casa gli studenti superiori “. Questo il primo commento del Presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì, dopo che il Tar ha sospeso l’efficacia dell’ordinanza  regionale con la quale si prevedeva la chiusura delle scuole primarie fino al 15 Gennaio 2020.  Ci opporremo! dice Spirlì, per noi tutti a casa, in sicurezza e in Dad.

Maria Teresa Criniti

Facebook Comments
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.